SABATO 23 E DOMENICA 24 FEBBRAIO 2019

 ALTA VAL D’AYAS, VAL D’AOSTA

A LETTO CON LE CIASPOLE

Una puntata in cima alla Val d’Ayas per ciaspolare ai piedi di Castore e Polluce, i gemelli (alti più di 4000 metri) del Monte Rosa. Ma oltre all’incredibile panorama e all’incanto del Pian di Verra, andremo a trovare i simpatici gestori del Rifugio Ferraro che ci prepareranno le loro migliori specialità!

Mountain-planet-ciaspolate-valsesiaPROGRAMMA

Sabato 23 febbraio:

Ritrovo a Saint Jacques – piazza della chiesa – ore 15,00.

Escursione con le ciaspole salendo nel bosco fino al villaggio Walser di Resy (dislivello in salita di circa 400 m).

Cena e Degustazione di grappe LUIGI FRANCOLI.

Luigi FrancoliPernottamento e prima colazione al Rifugio Ferraro (a quota 2050 m).

Domenica 24 febbraio:

Ciaspolata in giornata; attraversiamo il Pian di Verra, con l’incredibile panorama sui giganti del Monte Rosa e saliamo fino al Lago Blu. Dislivello in salita mt. 300.

Pranzo al sacco.

Nel primo pomeriggio facciamo infine ritorno a Saint Jacques.

Quota per l’accompagnamento: 85 Euro (a persona).

Indicazione di spesa: 60 Euro a persona per la mezza pensione in rifugio (in camere da 4-6 posti con bagni in comune).

Eventuale noleggio ciaspole 10 Euro a persona (per l’intero fine settimana).

COME RAGGIUNGERCI: Autostrada A 5, uscire al casello di Verres e risalire la Val d’Ayas in direzione di Champoluc e Saint Jacques. MAPPA.

 

COSA PORTARE: per una gita con le ciaspole sono necessari giacca e, possibilmente, sovrapantaloni impermeabili, un pile o maglione in lana, una maglietta intima in materiale tecnico (che asciuga velocemente), calzettoni e scarponi da trekking, berretto e guanti caldi. Per le escursioni diurne occhiali e crema solare, per le notturne una torcia elettrica. Consigliamo anche una bottiglia d’acqua o, meglio, un thermos di tè, un paio di ghette (che impediscono alla neve fresca di entrare negli scarponi) e di bastoncini da trekking o da sci, per mantenere l’equilibrio. Per il pranzo al sacco si raccomandano cibi facilmente digeribili ed altamente energetici.

Per il pernottamento in rifugio: necessario per l’igiene personale (il rifugio fornisce ciabatte e telo doccia).

Noleggio ciaspole su prenotazione.

E’ possibile organizzare escursioni personalizzate con le ciaspole in altre date e con altri itinerari.

ATTENZIONE: le guide si riservano la facoltà di cambiare itinerario in base alle condizioni atmosferiche e allo strato nevoso.