DOMENICA 21 OTTOBRE  (dislivello 700 m.)

Itinerario sconosciuto che dalla bella località di Carcoforo ci farà salire attraverso ripidi boschi di larici che cominciano a colorarsi con le tonalità autunnali. Arrivati alla quota  di 2000 m.,  dove la vegetazione  è scarsa, attraverseremo un antico alpeggio dirupato con una baita ristrutturata per i guardia parco.

Visuale panoramica a 270° con vista sui valloni del Massero, Giovanchera ed Egua, con alta probabilità di incontri faunistici. Rientro dal medesimo itinerario.

Ritrovo ore 9.00 a Balmuccia (VC) al centro dello spartitraffico con la statua rappresentante una cascata di ghiaccio (MAPPA) e trasferimento con auto proprie a Carcoforo.

Mountain-Planet-trekking-valsesia-Alpe-ColmettoPranzo al sacco, prenotazione obbligatoria.

Accompagnamento  Euro   13,00 a persona

La Guida si riserva la facoltà di cambiare itinerario in base alle condizioni della montagna o alle condizioni psicofisiche dei partecipanti.

Abbigliamento e attrezzatura

Sono necessarie scarpe da trekking, abbigliamento comodo (consigliamo di vestirsi a strati: maglietta intima, maglia a maniche lunghe, pile), zaino (attenzione che più è grande e più lo si riempie di cose inutili), giacca impermeabile, crema e occhiali da sole, una borraccia (o una bottiglia di plastica) per l’acqua e dei viveriConsigliati i bastoncini telescopici da trekking.