SABATO 14 E DOMENICA 15 APRILE 2018

PROFUMI DI MEDITERRANEO: IL TREKKING DEL PARCO NAZIONALE

Montagne dai versanti ripidissimi, mare dai colori incredibili, terrazzi coltivati a vite e ulivo e cinque splendidi villaggi aggrappati alla costa. Le Cinque Terre, dichiarate dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità e salvaguardate da un Parco Nazionale e da una Area Marina Protetta, sono tutto questo e molto di più.

La nostra traversata va dalla bellissima Portovenere fino a Monterosso, attraversando interamente il selvaggio versante di Tramonti e tutte e cinque le “terre”. Un trekking tra mare e montagna, sapori tipici e profumi mediterranei. Davvero indimenticabile!

GUARDA IL VIDEO

PROGRAMMA

Sabato 14 aprile: da Portovenere a Manarola

Il primo giorno del nostro trekking ci porterà dall’incantevole Portovenere a scavalcare il promontorio alle sue spalle, per poi attraversare il selvaggio versante di Tramonti. Scenderemo quindi nel cuore delle Cinque Terre, raggiungendo Riomaggiore e, infine, Manarola.

Il ritrovo sarà alle 8.30 alla stazione ferroviaria di Levanto (si raccomanda la puntualità). Da qui, con i mezzi pubblici, raggiungeremo Portovenere, per poi incamminarci lungo il nostro trekking.

Questa prima tappa ha una durata di circa 6 ore, con uno sviluppo di circa 16 km ed un dislivello di circa 1000 metri in salita e 950 metri in discesa.

Notte e colazione: Ostello “Cinque Terre”, Manarola.

Cena: trattoria dal Billy, Manarola.

Mountain-Planet- trekking-5-terre1Domenica 15 aprile: panorami mozzafiato. Da Manarola a Monterosso

Dopo la sveglia e la colazione riprenderemo il nostro sentiero, attraverso i famosi terrazzi coltivati a vite e la macchia mediterranea. Raggiungeremo così Corniglia, alta sulla scogliera e poi Vernazza, dove ci fermeremo per il pranzo. Infine arriveremo, sempre a piedi, a Monterosso, la più occidentale delle Cinque Terre. Da qui, con il treno, faremo ritorno a Levanto.

Questa tappa ha una durata di circa 6 ore, con uno sviluppo di circa 16 km ed un dislivello di circa 1150 metri in salta e 1200 in discesa.

5-terre--mountain-planet

Quota per l’accompagnamento e spese guida: 110 Euro (a persona).

Indicazione di spesa: 95 Euro, comprensiva di sistemazione in ostello, in camera da 6 posti, con bagni in comune cena tipica in trattoria (antipasto, primo, secondo, dolce, bevande), “card” di accesso ai sentieri, trasferimento Levanto – Portovenere e Monterosso – Levanto

La Guida si riserva la facoltà di cambiare itinerario in base alle condizioni della montagna o alle condizioni psicofisiche dei partecipanti.

NOTA: per chi volesse percorrere solo dei tratti dell’itinerario, o per eventuali accompagnatori, sarà possibile seguire autonomamente il gruppo, utilizzando il treno o il battello, che collegano i vari paesi attraversati.

5-terrre-trekking-mountain-planetAbbigliamento e attrezzatura

Sono necessarie scarpe da trekking, abbigliamento comodo con pantaloni lunghi e corti (o accorciabili), costume da bagno (non si sa mai…), zaino (attenzione che più è grande e più lo si riempie di cose inutili), giacca impermeabile, cappellino, crema e occhiali da sole, una borraccia (o una bottiglia di plastica) per l’acqua e dei viveri di emergenza (qualche barretta energetica). Inoltre non dimenticate un asciugamano ed il necessario per l’igiene personale. Consigliati i bastoncini telescopici da trekking.

Per i pranzi dei due giorni sarà sempre possibile acquistare qualcosa il loco, o appoggiarsi ai vari punti di ristoro lungo il sentiero.

COME RAGGIUNGERCI
Con l’autostrada A12 Genova – Livorno. Uscire a Carrodano, prendere per Levanto e seguire le indicazioni per il paese (sempre dritto). Entrati a Levanto seguire i cartelli che indicano il centro e stazione ferroviaria, nostro punto di incontro. L’appuntamento è alle 8.30, si raccomanda la puntualità!

Chi volesse condividere il viaggio e le relative spese può segnalarlo al momento dell’iscrizione.